Condividi:
Home page | Archivio Notizie | Pagina corrente: Decreto collegato alla...
Pubblicata il 7/01/2020

Decreto collegato alla Manovra 2020: le novità per le imprese

Con il Decreto legge 124 del 27 ottobre 2019, il cosiddetto "collegato alla Manovra" il legislatore ha introdotto numerose novità di carattere fiscale, con particolare riferimento alla repressione e alla prevenzione dei fenomeni di evasione fiscale.

Sono state inoltre introdotte alcune modifiche al precedente provvedimento, con particolare riferimento alla disciplina del blocco delle compensazioni, alla responsabilità del committente in materia di appalti e altro ancora.

Tra le varie modifiche apportate, segnaliamo le seguenti:

• Parzialmente riassorbite le disposizioni relative ai “reati fiscali”, mantenendo le previgenti soglie di rilevanza penale (di cui era prevista una riduzione)
• Introdotto il ravvedimento per tutte le tipologie di tributi
• Eliminate le sanzioni in capo ai soggetti che rifiutano il pagamento con carta di credito o debito
• Ridotte le sanzioni applicabili in caso di blocco conseguente alla sospensione dell'esecuzione dei modelli F24
• Definito il termine di applicazione delle disposizioni agevolative concesse ai c.d. “lavoratori impatriati”, da ultimo modificate con DL n. 34/2019
• Modificato il calendario fiscale delle scadenze a decorrere dall'1 gennaio 2021
• Definito il regime fiscale applicabile agli utili distribuiti a società semplici
• Estesa al 2019 e al 2020 la possibilità di compensare, tramite modello F24 le somme riferite a cartelle esattoriali con i crediti non prescritti, certi, liquidi ed esigibili relative a lavori nei confronti della Pubblica amministrazione.

Clicca qui per scaricare il documento riepilogativo delle novità